Riflessioni alternate, tra scuola e lavoro

Le dichiarazioni del Ministro dell’Istruzione Bussetti annunciano cambiamenti per il sistema scolastico e in particolare per l’alternanza scuola-lavoro, che rischia di disorientare scelte e opportunità per gli studenti.

Se la blockchain ci fa stare meglio

Il sistema decentralizzato della blockchain, aperto fra gli utenti e immodificabile senza il consenso di tutti, consente di mantenere traccia in forma privata e sicura di tutto il percorso clinico di un paziente, spesso frammentato tra diverse strutture mediche, per facilitare la comprensione della situazione di salute e le modalità entro cui intervenire

Ethereum, il mercato delle criptovalute si sposta verso i contratti

La blockchain si conferma una tecnologia molto diffusa e offre campi di applicazione che non sono sempre relegati alle tipiche transazioni economiche. Se i bitcoin hanno fatto parlare per la capacità di creare una rete di pagamenti innovativa, la piattaforma di seconda generazione Ethereum utilizza in concreto tutta la flessibilità della tecnologia blockchain per offrire servizi open source e consentire la pubblicazione e la gestione di contratti intelligenti, i cosiddetti smart contract in modalità peer-to-peer, fra pari.

Internet riparte dalla blockchain

Da circa dieci anni la blockchain mette a disposizione una tecnologia basata su nuove logiche di trasparenza, decentralizzazione, sicurezza e fiducia. Al suo interno, i dati e le informazioni vengono gestite in blocchi da un registro pubblico aperto a tutti, criptato e immodificabile, per consentire la massima protezione e la sicurezza di tutte le operazioni, dalla condivisione e la conservazione di documenti alle transazioni economiche o ai passaggi di proprietà.

Addio curriculum, ora c’è la gamification

L’uso dei giochi nei processi di recruitment è utilizzato per determinare se un candidato possiede gli skills adeguati per il profilo richiesto. Alcune aziende di grandi dimensioni hanno già adottato questo metodo di recruitment, invitando i candidati a impegnarsi in alcuni giochi per valutare il loro potenziale e l’aderenza alla job description. 

Un sindacato dei rider per riscattare l’economia dei lavoretti

A Bologna nasce per i rider il primo sindacato di categoria, il Riders Union. Il Comune di Bologna ha sottoposto al sindacato una Carta dei diritti fondamentali del lavoro digitale per tutelare i lavoratori coinvolti su standard minimi di sicurezza, copertura assicurativa in caso di incidenti, tutela della privacy, diritto ad un compenso equo e dignitoso e indennità integrative.  

Prorogato l’Avviso per il tutoraggio aziendale

L’Avviso pubblico, prorogato al 30 giugno, 2018, consente alle imprese di beneficiare dei contributi a copertura dei costi di tutoraggio aziendale nel caso di attivazione di contratti di apprendistato di 1° livello o di realizzazione di programmi di alternanza scuola-lavoro, nei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP).